Blog

la famiglia si allarga

Benvenuta Ginevra!
dolce avelignese dagli occhi grandi
sei la benvenuta in questa multiforme famiglia sia equina che umana

Altre immagini



da se agli altri

Siamo partiti col periodo estivo dei laboratori ........ in un giugno infuocato
in questa settimana gli adolescenti hanno sperimentato l'inclusione con tutte le sue difficoltà ampliate da un anno di isolamento a causa della pandemia.
Con tenacia e forza di volontà siamo riusciti ad elaborare anche i momenti difficili e a rimetterci in gioco nelle relazioni all'interno di un gruppo allargato , ognuno con le sue caratteristiche e peculiarità
Grazie a Sara, Sofia ed AnnaSofia che hanno supportato l'inclusione e ai vari educatori che hanno sostenuto i momenti di maggiore difficoltà

Grazie a Dakota ,Matilde e Biscotto ...... senza i quali tanti piccoli miracoli non potrebbero accadere

Altre immagini



Le nostre giornate a Spiaggia Romea.......

Il 30 maggio siamo riusciti a fare partecipare all'escursione nell'oasi di Volano un altra parte di famiglie non presenti all'uscita di ottobre prima dell'inizio della seconda ondata epidemica.
Questa volta si sono uniti anche i ciclisti dell' aps amici di Arche coi quali abbiamo condiviso la sosta
Grazie ancora alla collaborazione con l'allevamento dei cavalli del Delta di Spiaggia Romea ci siamo regalati bellissime emozioni ..... cosa preziosa in questo periodo, una boccata di ossigeno in un tempo così "asfissiante" ...... una ventata di speranza.....

Altre immagini



CAA per Equamente

All'interno della rete Comfort Zone con l'Aps Piccolemani e con Arche è nata l'esigenza di trovare strumenti compensativi per migliorare la comprensione e dunque facilitare agiti, dinamiche e relazioni. Il progetto C.Z. ci ha dato l'opportunità di creare -per mano dei ragazzi dell'Arche- nuovi ausili CAA. Vengono realizzate etichette per definire luoghi e situazioni, tabelle per facilitare la comunicazione di materiali, azioni, attività, setting,... Tale materiale permette una scelta più consapevole, in maggior autonomia, fino alla condivisione di sequenze di eventi e dinamiche ridefiniti di volta in volta. La facilità comunicativa permette in questo modo una maggior possibilità di espressione , comprensione e consapevolezza che si riflette su di un agito meno passivo o quantomeno più elaborato . Anche laddove l'attività sia già ben consolidata infatti lo strumento compensativo facilita un'ulteriore elaborazione e permette di indagare nuovi ambiti che sarebbero spesso rimasti in ombra o che l'educatore avrebbe dovuto stimolare.
In questa fase oltre alla produzione vera e propria di tali strumenti, vi è stato il loro posizionamento in specifici luoghi e la catalogazione di quelli più dinamici attraverso scatole diverse a seconda del contenuto (materiali, azioni,...) e raccoglitori.
L'effettivo utilizzo è per ora ancorato ad una fase sperimentale, di conoscenza e manipolazione che varia da soggetto a soggetto e che , proprio grazie a questa ricchezza , può aprire a nuove intuizioni e utilizzi.

L

Altre immagini



Gianluca ci ha lasciato

in poco più di una settimana il Covid 19 si è preso anche lui........lo stesso giorno del suo battesimo...il 6 gennaio
Ti ricorderemo sempre così.....sorridente e ironico....... onorati di averti avuto nella nostra famiglia allargata

resterai sempre li......a correre accanto a Matilde.......

buon viaggio GL

Altre immagini



giornata a Spiaggia Romea

Abbiamo realizzato un piccolo grande sogno che resterà nel cuore di tutti.......
siamo partiti in parte a cavallo e in parte a piedi in una bella domenica di sole per godere del parco naturale del delta del PO appoggiati dal maneggio di Spiaggia Romea che ci ha messo a disposizione i sui bellissimi destrieri detti proprio del DELTA.
Abbiamo attraversato la pineta e siamo arrivati fino al mare ...... siamo anche riusciti a passeggiare in riva coi piedi (dei cavalli) nell'acqua.
Siamo passati in mezzo ai cavalli e alle mucche in libertà ed abbiamo visto aironi e daini.....
Alla fine ci siamo ricongiunti per un pic nic sul prato ....... per condividere le grandi emozioni vissute
il piccolo gruppo ha permesso di poter fare tutto in sicurezza ......ma contiamo di tornare con chi non è potuto essere presente

Altre immagini



il sabato mattina in famiglia

il sabato mattina è ripartito in formula leggermente diversa: mentre i bambini fanno attività i genitori si occupano dei lavori di manutenzione odinaria delgi spazi comuni.
quello che a prima vista sembreresse un peso alla fine si è rivelato un momento di svago e condivisione nella massima libetà di fare quello che uno si sente di poter dare.
grazie di cuore ai genitori.......hanno fatto tanto !

Altre immagini



Comfort Zone

I bambini hanno partecipato con entusiasmo e forte motivazione ; per ciascuno di loro l’esperienza ha permesso un bel passo avanti nella consapevolezza e nell’autostima e per alcuni è stato particolarmente evidente con cambiamenti comportamentali sostanziali.
La possibilità di contatto diretto con gli animali e lo spazio aperto in natura ha creato un momento di forte recupero emotivo data anche la situazione di emergenza sanitaria in cui si è svolto il progetto
VIDEO VISIBILE SU YOU TUBE ( https:/youtu.be/R917myH4cAo ) E SOCIAL ( pagina associazione Equamente -un cavallo per amico)

Altre immagini



Riparte Comfort Zone

Con la ripresa delle attività anche il progetto con la Regione Emilia Romagna riparte ........
Per maggiore sicurezza nei confronti di possibili contagi gli interventi sono passati da piccolo gruppo a individuali , rispettando il protocollo di prevenzione per Sars-covid19.
In questo modo si è potuto dare maggiore attenzione e spazio ai sngoli bambini con maggiore beneficio ed efficacia d'intervento.
Gli spazi della nostra associazione sono stati messi a loro disposizione per poter avere momenti propri in natura a contatto coi cavalli e compensare le varie forme d'isolamento subite in questo periodo

Altre immagini



la nostra dad

LA SCUOLA IN NATURA
Progetto di didattica a distanza integrato
Il progetto nasce dalla necessità di dare uno sfondo motivante agli apprendimenti di bambini della primaria in un ‘ottica di didattica a distanza in modalità interattiva.
Il contesto sarà quello della sede operativa dell’associazione Equamente-un cavallo per amico aps-asd ed avrà come sfondo integratore il branco dei cavalli e gli animali presenti in azienda coinvolti nelle attività di educazione assistita .
Primo obiettivo sarà dare le REGOLE DEL GIOCO ossia i tempi e i modi d’interazione attraverso questo canale di comunicazione
Secondo sarà quello di dare COMPITI DI REALTA’ che trarranno spunto dall’osservabile concretamente durante il collegamento per inserirvi le competenze da acquisire in ambito linguistico e logico matematico, senza tralasciare la parte di espressione libera importante per capire gli stili di apprendimento di ciascun partecipante.
I compiti saranno in forma collaborativa e verranno scelti direttamente dai bambini in base alle loro inclinazioni in modo da raggiungere il fine comune del compito di realtà (realizzazione di qualcosa)
Da parte del genitore è Importante dare la massima autonomia e non interferire con la produzione qualsiasi essa sia (non correggere) ; eventualmente supportare se verrà richiesta la ricerca di materiali

Altre immagini