Blog

Grazie Annina

finalmente abbiamo inaugurato la stagione delle feste , sempre a piccolo numero e rispettando le indicazioni sanitarie
Questo grazie ad Anna che ha voluto far conoscere ai suoi amici la nostra realtà e condividerne la dimensione associativa
Abbiamo inaugurato anche i pupazzi fatti da Sofia , Sara e famiglie ......hanno avuto un grandissimo successo !!!!
alla prossima festa !

Altre immagini



siamo una squadra fortissimi

Con l'aiuto prezioso dei genitori siamo riusciti a concludere la messa in sicurezza di una parte del recinto esterno dove viene svolta l'attività in libertà coi cavalli .
Lavorare per qualcosa di condiviso è un modo per sentirsi attivi e parte di qualcosa ......... ogni pezzo del nostro spazio racconta qualcosa di noi ...... dello sforzo fatto per portare avanti questo progetto
Se ripenso alla strada fatta ed alle condizioni in cui abbiamo lavorato mi stupisco e credo , credo che il bello trova sempre una strada

Altre immagini



...... i nostri cavalli.....

Iniziamo la bella stagione con un laboratorio familiare ....... Sofia con Sara e le famiglie hanno creato un laboratorio casalingo di riciclo e con materiale di recupero hanno riprodotto i nostri cavalli per i giochi di zoomimica
Hanno fatto in poco tempo un bellissimo lavoro ..... al più presto speriamo di poterli utilizzare

grazie

Altre immagini



Anima Mundi

Si è concluso anche il progetto con l'associazione Raku di Pieve di Cento con un bellissimo esperimento teatrale in cui cavalli, natura e umani hanno messo in scena il rapporto intimo della relazione tra tutti i viventi
IL titolo del progetto ANIMA MUNDI vuole infatti indicare il principio unificatore da cui prendono origine i singoli organismi , tutti uniti nel servizio reciproco di bene per tutti
..... per i ragazzi è stato un percorso molto profondo e che ha scavato nell'intimo ..... capace in breve di mettere a nudo fragilità e potenzialità del nutrimento nelle RELAZIONI VERE

Altre immagini



Aliemani nella MUsica

Realizzato il progetto con AlieMani nella Musica di Granarolo a favore di un piccolo gruppo di adolescenti dell'associazione AltreIdee .......
nuova esperienza anche per i cavalli sollecitati da suoni vibratori nuovi capaci di suscitare emozioni forti sia in loro che nei compagni umani

Altre immagini



uno sguardo oltre il luogo comune

Anche quest anno siamo in rete con una nuova esperienza di co-progettazione sul territorio attraverso il Bando della Regione ER DGR 1826/2020
Il capofila è l'associazione Raku di Pieve di Cento e dallo stesso distretto collaborano anche le associazioni Girasole APS, Bangherangs APS, Artistigando e il Saltopiano mentre dai Comuni a noi più limitrofi Aliemani nella musica APS e Passo Passo ODV
Il territorio sul quale si andrà a sviluppare la proposta progettuale è quello del Distretto Pianura Est, composto da 15 Comuni suddivisi in due ambiti territoriali, Reno Galliera e Terre di Pianura, ed in particolare le azioni proposte andranno a toccare Comuni presenti in entrambi questi ambiti.
Il progetto intende rivolgersi in via prioritaria a giovani ed adolescenti, coinvolgendo però in via trasversale anche gli anziani dei Comuni coinvolti.
Sul Distretto della Pianura Est i ragazzi di età compresa tra gli 11 ed i 17 anni sono ad oggi 10.983 mentre gli anziani sopra i 75 anni sono 19.006 su un totale di popolazione pari a 161.617 abitanti.
Nei Comuni del Distretto sono poche le esperienze e le occasioni di aggregazione e socialità rivolte ai giovani, soprattutto perché a partire dal primo anno di scuola secondaria di secondo grado i ragazzi stessi tendono a lasciare i Comuni per dirigersi verso la città, dove trovano un’offerta di servizi più variegata e strutturata.
Allo stesso tempo l’emergenza sanitaria che ci ha colpiti ha ulteriormente accentuato la mancanza di occasioni di aggregazione e socializzazione dei ragazzi, costringendoli per un lungo periodo anche alla lontananza dal primo luogo di aggregazione quale la scuola. In questo contesto anche i luoghi pubblici cittadini hanno iniziato ad essere sempre meno frequentati portando non solo i giovani ma anche l’altra fascia vulnerabile della popolazione, quale gli anziani, ad essere sempre più isolati e soli.
Per tali ragioni il progetto proposto si pone come obiettivo primario quello della creazione di nuove occasioni di incontro e di scambio soprattutto grazie alla riappropriazione di spazi cittadini precisi. La proposta mira infatti a coinvolgere giovani e anziani in un percorso volto a riscoprire il significato di specifici luoghi e a favorire occasioni di scambio intergenerazionale.
Poiché obiettivo primario del progetto è la socializzazione e la creazione di momenti di incontro, questi saranno raggiunti sia attraverso la riappropriazione di luoghi pubblici, ma anche attraverso la proposta di attività nella natura che possano coinvolgere quanti più ragazzi possibile, anche coloro che presentano maggiori fragilità.
Infine il territorio del Distretto di Pianura Est è caratterizzato da una diffusa presenza di realtà del Terzo Settore che, ognuna nel proprio ambito di riferimento, si attivano per promuovere solidarietà e valori di cittadinanza attiva. Realtà che, nel tempo, hanno saputo sia raccogliere sia dare risposta alle molteplici esigenze del territorio ed alle diverse fasce sociali di cittadini anziani, migranti, giovani ecc.).
Per questo altro importante obiettivo che il progetto intende perseguire è la costruzione di una solida rete tra le diverse realtà coinvolte; stabilendo le basi anche per future collaborazioni nell’ottica di dare continuità a quanto avviato.
EQUAMENTE ha per ora concluso tre cicli d'incontri come da cronoprogramma , le ultime fasi del progetto saranno svolte questa primavera ...sperando di poter fare finalmente un evento finale per fare conoscere queste realtà e quanto viene fatto a tutto il territorio

Altre immagini



coi colori dell'autunno.....

...... iniziamo le attività annuali in stile outdoor con un clima mite .....e con colori caldi.........
speriamo di avere un inverno favorevole a continuare in questa modalità cui tutti siamo già abituati e che....visto il periodo ...... si rivela adattiva ad una situazione epidemiologica ancora poco chiara

si parte.....

Altre immagini



co progettazione con Baobab onlus

Concluso il lungo progetto estivo in collaborazione con Baobab onlus
Il percorso ha coinvolto quattro minori e si è svolto da luglio a settembre con incontri di settimanali.
Come sempre i nostri cavalli non hanno deluso permettendo a tutti un bel movimento di cambiamento personale e delle dinamiche del gruppo
Tutti si sono portati a casa bei ricordi e dei pezzettini di noi ....felici di avere fatto parte di un pezzetto spero importante della loro giovane vita

Altre immagini



insegnami a volare

Concluse le due settimane di laboratori per i più piccoli.......grandi le emozioni e forti le spinte di crescita
il piccolo gruppo si è lanciato in grandi sfide e difficoltà progressive non solo pratiche ( carriole, pale, rastrelli....) ma anche di capacità cooperative e di mediazione per arrivare al risultato .....e che risultato!
bellissime anche le elaborazioni artistiche attraverso varie espressioni (tempera, collage, disegno libero , riciclo di materiale per creazione di oggetti.....) tutto con molta creatività ed entusiasmo
I nostri amici cavalli come sempre sono stati mediatori fondamentali per l'esperienza

grazie sempre e sopratutto a loro

Altre immagini



la famiglia si allarga

Benvenuta Ginevra!
dolce avelignese dagli occhi grandi
sei la benvenuta in questa multiforme famiglia sia equina che umana

Altre immagini